Siamo nell’era della velocità e dei risultati, e non c’è spazio per la mediocrità. Sei un genitore? Avere un atteggiamento da mediocri significa essere pessimi esempi per i propri figli.

Avere un atteggiamento da mediocri significa rendere la vita molto complicata al partner, riversando su lui o lei le proprie frustrazioni e insinuando il senso di colpa.

Cos’è la mediocrità? Chi sono i mediocri?

Sono tutte quelle persone che si risparmiano

I mediocri sono quelli che non vogliono farsi coinvolgere e se ne stanno sulla loro. I mediocri non si vogliono impegnare. I mediocri vedono sempre e solo la crisi. I mediocri non credono in se stessi e nei propri talenti o capacità. I mediocri sono quelli che parlano male di tutti gli altri. I mediocri hanno paura di cambiare e mettersi in discussione, e di sicuro non vengono ai corsi di crescita personale.

I mediocri sono gli arroganti. I mediocri non accettano le critiche. I mediocri sono gli invidiosi. I mediocri sono sempre stanchi, svogliati, semplicemente rispondono: “Non c’ho voglia“. I mediocri danno la colpa ad altri, dei propri fallimenti.

Queste persone sono fuori da questo tempo, da questa era, non si accorgono che siamo in un momento storico adatto solo per le persone pro-attive.

È l’era di chi ci crede: di chi crede in se stesso, di chi crede nel mondo, di chi crede nella possibilità.

Siamo nell’era di chi si dà da fare, di chi si lascia coinvolgere.

È l’era di chi ha capito che il successo dipende da cosa e quanto fa, e si assume le responsabilità. È l’era di chi ha capito che il successo è essere pienamente soddisfatti della vita che si sta vivendo.

Il mondo di oggi è di chi espande positività. Il mondo di oggi è di chi desidera imparare, crescere, evolvere e migliorarsi.

È l’era di chi ha entusiasmo e passione, e di chi sa perdonarsi, perché sbagliare umano.

È la tua era?



Fabio Salomoni




Sei una donna e vuoi approfondire
le tematiche di Fabio Salomoni?
Fai richiesta di iscrizione al gruppo chiuso


Facebook - Fabio Salomoni - Clicca qui!