Oggi vi parlerò di mancanza e del Principio di Scarsità. Molto spesso, sai quando ci si accorge del valore dei nostri cari? Quando la loro presenza viene a mancare.

Se hai una famiglia, possiedi un valore inestimabile. Se hai dei figli o se hai accanto un/a partner, hai la possibilità di fermarti, osservarli e sentire il petto colmarsi di gioia.

È anche vero che pochissime persone hanno questa sensazione.

La causa può essere molteplice ma uno dei motivi che non ci fanno gustare con emozione la famiglia che abbiamo, è il darli per scontati, e che diano per scontata te.

Purtroppo è così: quando quel genitore non c’è più, i figli improvvisamente si rendono conto di quanto faceva per loro, quando un/a partner se ne va, improvvisamente se ne sente la mancanza.

Hai mai sentito parlare del Principio di Scarsità? È uno dei meccanismi che vengono utilizzati nella vendita per convincere le persone ad acquistare, inviando loro messaggi che facciano percepire il prodotto come importante e di valore, al punto da risultare fortemente desiderabile.

La regola afferma che meno un prodotto è accessibile e più se ne percepisce il desiderio.

Il Principio di Scarsità, vale in ogni ambito della vita.

Hai mai visto al centro commerciale il cartello “ultimi 100 pezzi”? Oppure il volantino pubblicitario che ti avvisa che, quel prodotto, a quel prezzo, sarà disponibile per solo un giorno?

Tutti questi messaggi hanno lo scopo di accrescere il desiderio ed innescare una sensazione di urgenza all’acquisto.

Perché l’oro ha un valore così elevato? Perché ce n’è poco in circolazione. Se i fili d’erba fossero fatti d’oro, non varrebbe nulla.

Quindi, il principio di Scarsità dice anche che più sei presente, più cerchi di sostituirti a tutti agendo al posto loro, più ti dai, e meno percepiscono la tua importanza.

Lavi, stendi, stiri, cucini, fai la spesa, aiuti nei compiti, rassetti e pulisci casa? Si accorgeranno dell’importanza di questo lavoro nel momento in cui inizierai a farlo meno, non troveranno la camicia stirata, la sua maglietta preferita non è stata lavata, non hai pensato tu ad acquistare i fogli protocollo prima ancora che i tuoi figli te li chiedessero.

Solo a questo punto le tue azioni non saranno più considerate ovvie e scontate ed acquisiranno un valore.

Come dicevo all’inizio, altra situazione legata al Principio di Scarsità è quando le persone che diamo per scontate, vengono a mancare. 

Immediatamente appaiono come più importanti. 

Lui o Lei se n’è andato/a? Quel lavoro tanto criticato non c’è più? Molto spesso, ecco che affiora il pentimento rispetto qualcosa non più disponibile e, solo in quel momento, se ne avvertono il valore e l’importanza che aveva.

L’articolo di oggi ha sia lo scopo di farti conoscere il Principio di Scarsità, sia di farti acquisire più consapevolezza di tutto ciò che appartiene alla tua vita e che merita di essere ringraziato e valorizzato.

Non attendiamo di perdere le cose e le persone per coglierne il valore inestimabile che hanno.

Potremmo vivere ogni giorno ringraziando ogni persona e cosa che ci circondano, e la nostra vita sarebbe ricolma di riconoscenza e d’amore.



Fabio Salomoni




Sei una donna e vuoi approfondire
le tematiche di Fabio Salomoni?
Fai richiesta di iscrizione al gruppo chiuso


Facebook - Fabio Salomoni - Clicca qui!